Il 6 gennaio visita animata al Castello di Gropparello (PC)

03
Jan

Il 6 gennaio visita animata al Castello di Gropparello (PC)

Si dice che i regali più belli siano quelli che non possono essere racchiusi in scatole sigillate e avvolti in fogli di carta colorata, stretti dentro un nastro e infilati in una calza appesa alla parete. Le esperienze, i viaggi nel tempo, o meglio, in un tempo fantastico che procede parallelamente alla Storia certificata dalle mura imponenti, sono infatti un dono che avvolge e stupisce, che si sviluppa intorno agli occhi e rimane impresso nella memoria.

E l’apertura straordinaria che il Castello di Gropparello, signore incontrastato delle colline piacentine a dominare il Parco Naturale delle Gole del Vezzeno e il Parco delle Fiabe - il primo parco “emotivo” in Italia, che ricostruisce l’habitat tradizionale di fate, folletti, elfi, orchi, streghe e maghi – decide di regalare ai propri visitatori il 6 gennaio fa parte di queste esperienze. In occasione dell’epifania, bambini ed adulti – al prezzo di 14 euro - avranno la possibilità di attraversare il confine tra realtà e immaginazione, lasciandosi guidare in una visita animata al castello incantato nel bosco.

Un’occasione eccezionale per cominciare l’anno e festeggiare la Befana in modo diverso, specie se si considera che il Castello di Gropparello - circondato da un Orto Botanico ricco di  miriadi di varietà, dove si scende dal sambuco fino all’Olivo, per arrivare al Museo della Rosa Nascente, percorso di profondo significato alchemico, che conta ad oggi 800 rose con oltre 90 varietà - è forse ancora più suggestivo d’inverno - Stagione algida che meglio si addice ai fantasmi che lo abitano - che d’estate.

Prenotazione obbligatoria al tel 0523 855814 o via mail a info@castellodigropparello.it