Londra: una domenica tra i mercatini dell' East End

11
Nov

Londra: una domenica tra i mercatini dell' East End

Andare per mercatini è una delle attività che preferisco soprattutto quando vado in un paese straniero. Vado alla ricerca di nuovi prodotti, mi soffermo a sbirciare cosa comprano gli altri, mi piace osservare le persone che si aggirano tra le bancarelle. E poi i mercatini sono allegri, colorati, vocianti, mettono di buonumore ... e se sono di domenica riescono a riempire questa giornata dove spesso è tutto chiuso.

Nell' East End, la domenica si può andare in giro per ben 4 mercatini, che sono tra l' altro poco distanti tra loro e  si possono raggiungere a piedi.

Columbia Road Flower Market

Iniziando da nord il primo che si incontra è il Columbia Road Flower Market, dove ogni domenica, dalle 8 alle metà pomeriggio, potete curiosare tra decine di bancarelle di piante e fiori. Ma la vera sorpresa di questo mercato si trova alle spalle delle bancarelle e sono i deliziosi negozi di questa via molti dei quali aprono appositamente per il mercato, così come diversi bar e caffetterie. 


Bancarelle del 
 Columbia Road Flower Market


Uno dei piccoli e deliziosi negozi che si trovano lungo Columbia Road


Uno dei caffè più stretti che abbia mai visto

Brick Lane

Lasciato alle spalle il Mercato dei Fiori si va verso sud a Brick Lane. Questa zona è interessante in qualsiasi giorno della settimana, ma la domenica la zona tra Bethnal Green Road e Buxton Street è chiusa al traffico fino al pomeriggio e qui nella parte superiore della via si trovano le bancarelle del mercato dove viene venduto di tutto. Nella parte inferiore si trovano invece le bancarelle che vendono cibo etnico ed è impossibile passare senza fermarsi ad assaggiare qualche specialità.


Lo street food italiano non manca mai

 

All' inzio della via si trova il negozio Beigel famoso  per essere aperto 24 ore al giorno, 365 giorni l'anno -  anche il giorno di Natale e per i prezzi bassi. Non potete non notarlo per via della lunga coda di persone. La coda comunque scorre velocemente e visto che sono una cioccodipendente ho provato il muffin al cioccolato che a dir la verità era un pò secco.


Muffin del negozio Beigel

 

Proseguendo ancora un pò verso sud si arriva all' edificio della  Birreria  Old Truman che la domenica ospita il Sunday Up-Market, dove si trovano bancarelle cibo di strada etnico.


Old Truman Brewery

 

Una volta passata la old Truman's Brewery, Brick Lane cambia carattere e diventa 'Banglatown', il cuore della comunità del Bangladesh di Londra. la zona è pienissima di ristorantini indiani, ognuno dei quali sembra aver vinto un premio ... l' idea è che siano tutti specchietti per le allodole e la classica trappola  per turisti.

Molto bella è invece la Renegade Craft Fair dove all' interno di un edificio ci sono piccole bancarelle che vendono oggetti fatti a mano, spesso molto originali.


Renegade Craft Fair

 

Non molto distante da Brick Lane si trova lo Spitalfields Market in Commercial Road. 

 

Spitalfields Market

Il mercato fu costruito nel 1890 per vendere frutta e verdura all'ingrosso, e servì a questo scopo fino a circa il 1990, dopodichè fu trasferito in un' altra parte. L' edificio  è stato poi ristrutturato e ampliato, e ora è diventato un mercato pieno zeppo di bancarelle e negozietti. Molte delle bancarelle sono di artigiani e designer, che vendono qui i loro prodotti.  Anche qui non mancano un sacco di ristoranti e bancarelle con cibo di strada  per ogni gusto e budget. 




​Bancarelle dello Spitafield Market


Tra pasta e pizza l' Italia nella cucina si distingue sempre

 

 

Petticot Lane Market

Scendendo ancora verso sud si arriva a Petticot Lane Market. Questo è uno dei mercati storici londinesi visto che risale ad oltre 400 anni fa. Si vendono  principalmente vestiti per uomini, donne e bambini, stoffe e articoli in pelle. I prezzi sono decisamente bassi... e la qualità pure, anche se le guide dicono che ci si possono trovare delle belle occasioni... 


Mercato di Pettict Lane

 

Da non tralasciare è comunque il negozio di caramelle Spun Candy dove i dolci vengono fatti a mano direttamente nel laboratorio del negozio.


Le caramelle di Spun Candy