Cornovaglia

La Cornovaglia è una regione verde, verdissima. Sarà per il tempo molto variabile che alterna di continuo nuvole, pioggia e sole o per l' amore che ha la gente di questa regione per i giardini e le piante, il fatto è che qui sembra tutto uscito da un manuale di giardinaggio per la cura con cui vengono tenuti tutti gli spazi pubblici, le case, le ville, i giardini.

Ci sono luoghi che mentre si visitano ti fanno pensare " Ecco, vorrei fermarmi a vivere qui per un periodo, per assaporare il dolce scorrere del tempo, il paesaggio magnifico, la tranquillità del luogo nonostante i turisti". Falomouth è uno di quelli.

Il fenomeno delle maree è un fatto curioso: prima la spiaggia è lunga, il mare si vede distante che è quasi una fatica raggiungelo se non fosse che mentre si cammina per avvicinarsi, tra la sabbia e i sassi, si scoprono conchiglie, granchi e alghe e ci si ferma ad ammirali da vicino, nel loro ambiente, solitamente nascosto dall' acqua ...

Quando si visita la Cornovaglia, una sosta d’ obbligo è il  Minack Theatre,  un luogo spettacolare,  la realizzazione di un sogno nato 100 anni fa grazie alla visione di una donna fantastica:  Rowena Cade che con tutte le sue forze si fece carico di

Il fascino dei miti e leggende studiate a scuola non cessa mai, e quando troviamo un luogo che fa rivivere una di queste storie, allora il ricordo rimane ancora più duraturo.  Questo è ciò che succede se si visita  Tintagel Castle in Cornovaglia. Si fantastica infatti che questo era il castello di Re Artù, anche se non ci sono prove che lo dimostrano... anzi.